Sider Big Image
Sider Big Image

Ci hanno lasciato soli...

Blog Image

COMUNICATO STAMPA AC GROUP NUOTO 2000

Siamo solo all'alba della nuova stagione agonistica e le squadre napoletane stanno già facendo i conti con una fortissima carenza di spazi acqua. L'inattesa proroga della chiusura della piscina Scandone, in seguito alla manifestazione internazionale di nuoto dell'International Swimming League, a causa di alcuni danni strutturali rilevati dai tecnici che dovevano dare l'ok alla riapertura, ha di fatto creato non pochi problemi alle squadre che utilizzano l'impianto per gli allenamenti e per le partite. Ma ci sono società  come la nostra, che stanno pagando a carissimo prezzo questo stop, dato che ancora non è stato possibile dare il via agli allenamenti della prima squadra in previsione dell'inizio del prossimo campionato di serie B che verosimilmente sarà fissato nella prima metà  di Gennaio. In questo scenario si è reso necessario andare a bussare alle porte di Presidenti e gestori di impianti per provare a recuperare anche un minimo spazio acqua in qualche impianto cittadino, magari in condivisione con qualche altra squadra. Tutte le persone per non dire "gli amici" hanno di fatto girato la faccia dall'altra parte e non hanno saputo o voluto offrire un minimo aiuto ad una società  che si trova ad affrontare una situazione critica e non per sua responsabilità. Un trattamento che ci lascia davvero sorpresi, considerando la nostra ben nota disponibilità  ad ospitare e a condividere spazi acqua con tutte le società che hanno avuto bisogno, che sia per una situazione di emergenza legata alle piscine che le ospitavano o per dare la possibilità ai propri atleti di misurarsi con delle altre realtà , insomma una società che non ha mai mancato di dare supporto a tutte le società  che sono venute a bussare alla nostra porta. Un trattamento che lascia molte perplessità  oltre che il rammarico per quella che è una situazione che può facilmente ripetersi in futuro a chiunque. Tutte le società  sanno molto bene di appartenere anche loro ad un mondo della pallanuoto in cui le certezze lasciano spesso il passo alle incertezze e alle criticità  e quindi possono facilmente ritrovarsi vittime, in balia delle istituzioni, incapaci di garantire un adeguato supporto a quelle realtà che tra mille difficoltà  cercano di coltivare e diffondere la cultura per gli sport acquatici, quelle stesse istituzioni che cercano l'appoggio delle società affiliate quando si tratta di nominare un consigliere o eleggere il Presidente. Queste figure ora dove sono? Un mondo della pallanuoto in cui da soli si può fare ben poco e in cui la solidarietà tra le parti può essere un volano non solo per lo sviluppo ma prima di tutto per la sopravvivenza prima di questo sport.

 

Nuoto 2000 Related Post

Blog Image

E' ora tutti in vacanza!

NAPOLI - E' Giugno ed è quindi arrivato il tempo di fare il bilancio finale. Un...

Read More>>
Blog Image

E se ognuno stesse al proprio posto?

COMUNICATO STAMPA AC GROUP NUOTO 2000 NAPOLI La partita tra WP Palermo e AC Group Nuoto 2000...

Read More>>
Blog Image

AC Group Nuoto 2000 nel girone siciliano

NAPOLI - Da qualche giorno la Federazione Italiana Nuoto ha reso nota la composizione dei gironi...

Read More>>