Aquademia - AC Group Nuoto 2000 4-5

Blog Image

ANZIO (RM) - 


Nel match in trasferta contro un'Aquademia motivatissima e a caccia di preziosi punti salvezza, l'AC Group Nuoto 2000 tira fuori le unghie e con una prestazione di grande carattere conquista l'intera posta in palio. A bordo vasca, la prima sorpresa della formazione partenopea: manca il tecnico Dario Gulemì, e a dare indicazioni ai suoi ragazzi c'è il Presidente Nicola Lucarelli.


Il match non inizia nel migliore dei modi per i napoletani che subiscono due reti in pochi secondi a metà del primo quarto, ma Capitan Nebbioso suona la carica e accorcia le distanze. Il secondo parziale si svolge sulla falsariga del primo, con i padroni di casa che vanno a segno per primi, e l'AC Group Nuoto 2000 che replica con Di Napoli. Si va al cambio vasca con l'Aquademia in vantaggio 3-2.


Il Presidente Lucarelli, nelle insolite vesti di Mister (in questa stagione, ma in passato più volte era già stato a bordo vasca in qualità di tecnico) tocca le corde giuste e dal terzo quarto l'AC Group Nuoto 2000 cambia decisamente marcia. Marco Pellone, una delle più belle sorprese di questa stagione segna due reti, e consente ai partenopei di passare in vantaggio per la prima volta nel match, ma i padroni di casa non ci stanno e trovano il gol del pari.


Gli ultimi 7 minuti iniziano dunque sul risultato di parità (4-4) e diventano una battaglia di nervi tra l'Aquademia e l'AC Group Nuoto 2000. Balzamo è insuperabile tra i pali, e la solidità difensiva mostrata in tutto il campionato dai partenopei faancora una volta la differenza. Serve la giocata vincente in attacco, quella che spesso ha impedito all'AC Group Nuoto 2000 di portare a casa vittorie che sarebbero state ampiamente meritate per il gioco espresso. A mettere a referto il gol della vittoria è Antonio Barbato, campione d'Italia U17 con la Canottieri Napoli due anni fa e pronto a ritagliarsi un ruolo da protagonista in questo ultimo scorcio di campionato.


Da bordo vasca, Nicola Lucarelli gestisce nel miglior modo possibile i suoi ragazzi che reggono l'urto dell'assalto finale di una indomita Aquademia. Vince l'AC Group Nuoto 2000, che si prepara così nel miglior  modo possibile al gran finale di stagione: sabato prossimo, alla Galante di Scampia, è infatti in programma il super derby contro la Di Iorio Ischia Marine.


Queste le dichiarazioni del Presidente Nicola Lucarelli a fine partite: eravamo in formazione d'emergenza, con tanti titolari assenti. Faccio i complimenti ai più giovani che in una situazione ambientale non facile, visto che i padroni di casa erano motivatissimi perchè in piena lotta per la salvezza, hanno saputo mantenere calma e concentrazione. I miei ragazzi hanno giocato con grinta e coraggio e alla fine il risultato ci ha dato ragione. Dovrei nominarli tutti, per quanto hanno dato.  Bravissimo Marco Pellone, autore di uno splendido gol da posizione 1, impeccabile il portiere Balzamo che ormai non è più una sorpresa. Complimenti anche a Di Napoli, non solo per il prezioso gol ma per la personalità mostrata in partita e per un prodigioso recupero difensivo nei secondi finali, e applausi ad Antonio Barbato, preziosissimo in fase difensiva nell'ultimo quarto oltre che autore della rete decisiva per il nostro successo.


 

Nuoto 2000 Related Post

Blog Image

AC Group Nuoto 2000 - Ischia Marin Club 6-4

AC GROUP NUOTO 2000 - ISCHIA MARIN CLUB 6-4 (3-0; 2-2; 1-1; 0-1) NUOTO 2000: Balzamo; Di...

Read More>>
Blog Image

Aquademia - AC Group Nuoto 2000 4-5

ANZIO (RM) -  Nel match in trasferta contro un'Aquademia motivatissima e a caccia di...

Read More>>
Blog Image

Antares Nuoto Latina - AC Group Nuoto 2000 6-5

ANTARES NUOTO LATINA - AC GROUP NUOTO 2000 6 - 5 (0-0; 2-2; 3-1; 1-2) ANTARES LATINA: Abballe;...

Read More>>